Ambiente e Agenda 21 - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Ambiente e Agenda 21 - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Ambiente e Agenda 21

La tutela dell'ambiente e del territorio rientra tra le principali responsabilità istituzionali degli enti locali e sempre più frequentemente. Questa pagina ci aiuta ad avere una visione generale delle azioni che la nostra Amministrazione ha attuato negli anni.

 

 

 

 

 

 

Agenda 21 intercomunale dei Comuni dell’Est Ticino nasce nel 2004 per contribuire dal basso al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile sottoscritti da 173 Paesi nella Conferenza ONU di Rio de Janeiro nel 1992. L’obiettivo è quello di promuovere le risorse naturali del territorio, l’economia locale ma anche una maggiore qualità sociale e migliori stili di vita. Il Comune di Marcallo con Casone ha assunto già nel lontano 2005 l’avvio dei Forum nell’ambito del processo di Agenda 21,  attraverso la stipula di convenzioni comuni limitrofi, attraverso il progetto di Agenda 21 dei Comuni dell’Est Ticino. L’Assemblea dei Sindaci dei Comuni partecipanti, unita da comune sensibilità e civile interesse per le proprie realtà socio-economiche e territoriali, ha espresso la volontà di dare inizio a collaborazioni stabili e azioni comuni, integrate e sinergiche in tema di sviluppo sostenibile, per il raggiungimento degli obiettivi istituzionali a vantaggio delle proprie collettività.

 

 

 

Il Comune di Marcallo con Casone ha avviato un percorso durato alcuni anni e malgrado tutte le difficoltà che un comune può riscontrare nel realizzare un Sistema di Gestione Ambientale, si è ottenuto nel 2010 la certificazione ambientale norma UNI EN ISO 14001:2004. La certificazione costituisce la dimostrazione dell'avvio di politiche di sostenibilità, e nello stesso tempo garantisce un rapporto di trasparenza verso i cittadini e gli utenti. La norma ISO è stata recentemente adeguata introducendo importanti novità quali analisi del contesto e delle parti interessate, analisi rischi e opportunità, ciclo di vita e  dopo una verifica ispettiva durata due giorni, il Comune di Marcallo con Casone ha ottenuto la certificazione ambientale ISO 14001:2015 il 03/05/2019.

 

 

Il PAES costituisce il documento di pianificazione e programmazione delle politiche per la riduzione delle emissioni di gas serra, che l’Amministrazione Comunale si è impegnata a predisporre nell’ambito dell’iniziativa della Commissione Europea denominata Covenant of Mayor (Patto dei Sindaci).

 

 

Ogni volta che qualcuno decide di usare la bicicletta al posto dell'auto migliora la qualità della vita di tutti: restituisce alla città un po' di tranquillità, di sicurezza, di silenzio e di aria pulita e usa meglio un pezzetto della propria vita. Andando in bicicletta sono più facili e frequenti le occasioni per incontrarsi e per apprezzare la propria città. L'Amministrazione Comunale di Marcallo con Casone, nell'ambito delle iniziative intraprese con il percorso di Agenda 21, è attenta alla qualità della vita dei propri cittadini e soprattutto alla sicurezza e alla autonomia dei propri ragazzi.

 

 

 

Nel mese di settembre 2017 il comune di Marcallo con Casone, paese di 6.250 abitanti nella provincia di Milano, ha aderito ad Alleanza per il Clima. La decisione di aderire alla rete rappresenta un passo fondamentale con cui l’amministrazione afferma la volontà e l’impegno nello sviluppare e realizzare azioni mirate al risparmio energetico e alla lotta ai cambiamenti climatici.

 

 

 

 

Molti gli interventi intrapresi dall'Amministrazione Comunale in ambito di risparmio energetico, impianti fotovoltaici presso le scuole,  teleriscaldamento e pannelli solari nella residenza Villa Santa Giustina, nel 2017 è stata eseguito un importante intervento di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica. Sono stati utilizzati gli Apparecchi Illuminanti con Tecnologia Led a luce bianca sugli impianti di illuminazione pubblica a servizio delle vie dell’intero territorio comunale.

 

 

Colonnine elettriche per ricaricare la tua auto. Distributite in tre punti del territorio comunale, due a Marcallo e una a Casone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il