Parco del Gelso - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Parco del Gelso - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

PARCO DEL GELSO

 

 

 

ELEMENTI IDENTIFICATIVI

NOME DEL PARCO: Parco del Gelso (GE.L.SO = GEstione Locale SOstenibile)

TIPO DI PARCO: Parco Locale di Interesse Sovracomunale (P.L.I.S.)

PROVINCIA:  Milano

COMUNI:  Marcallo con Casone, Mesero, S. Stefano Ticino

RICONOSCIMENTO:  Deliberazione Giunta Provinciale n°846/08 rep.gen. seduta del 10.11.2008 Atto n°240359/18.22/2006/9272

SUPERFICIE:  1043 ha.

OBIETTIVI:  Tutela paesistica di ambiti agricoli

ENTE GESTORE:  Comuni convenzionati

UFFICIO DEL PARCO:  Presso l'Ufficio Tecnico del Comune di Marcallo con Casone via Vitali n.18

Tel. 02 9796141 Fax 02 9796134 e-mail tecnica@marcallo.it

 

INQUADRAMENTO TERRITORIALE

TERRITORIO

Il Parco del Gelso fa parte del sub-sistema ovest, costituito anche dai PLIS dell'Alto Milanese, del Rugareto, del Bosco di Legano, del Roccolo, delle Roggìe, dei Mulini e del Basso-Olona, alcuni dei quali non ancora riconosciuti.

Localizzato a cavallo dell'asse dell'Autostrada A4, è stretto fra il Parco del Ticino e quello del Roccolo.

L'ampia porzione di territorio posta a cavallo del tacciato della autostrada Milano - Torino, che interessa il territorio di tre comuni, si caratterizza per la presenza di un sistema insediativo che, pur sviluppato lungo un'asse lineare, non da luogo ad un continuo urbano, ma lascia molti spazi aperti, i quali consentono il collegamento tra le aree comprese nel Parco Regionale Lombardo della Valle del Ticino, ad ovest, con quelle del Roccolo, posto a oriente. Il Parco si caratterizza per la sua forma variamente articolata che comprende molta parte dei territori liberi che attorniano i nuclei urbani esistenti e in fase di consolidamento dei tre comuni convenzionati.

Il Parco si confronta quindi con un variegato tessuto insediativo, nel quale si trova, alternativamente, la presenza di tutte le funzioni che compongono i nuclei urbani: residenza, servizi, strutture produttive, commerciali e terziarie. Significativa è la frattura rappresentata dal tracciato autostradale resa ancora più evidente dalla nuova linea ferroviaria (alta capacità) che si affianca alla stressa autostrada Milano-Torino.

Scarica la planimetria

 

 

GELSO(gelso)

 

PAESAGGIO E AMBIENTE

Il Parco del Gelso è situato nella porzione nord-ovest della Provincia di Milano, nel contesto dell'alta pianura irrigua del Villorsi, a sud del canale, in stretta connessione con il Parco regionale del Ticino e dell'altro PLIS riconosciuto del Roccolo. Si tratta di un ambito di paesaggio agrario sostanzialmente pianeggiante, caratterizzato dauna capillare struttura irrigua, ben conservata e tuttora utilizzata, costituita dal sistema di rogge derivate dal Villoresi e dai numerosi fontanili, segnati ad boschetti e da filari, un tempo di gelsi e ora di robinie e prunus serotina. A questi si affianca un importante reticolo di strade alberate di interesse storico, che collega le numerose corti rurali. In tale ambito il paesaggio agricolo apparte caratterizzato da un'attività produttiva non particolarmente differenziata, con una cospicua presenza di seminativi (in prevalenza mais), sporadicamente frammisti a pioppeti, mentre è ben rappresentato l'allevamento dei bovini, soprattutto da latte.

(prunus serotina)prunus

MOBILITA'

L'ambito del PLIS è attraversato da una fitta rete di itinerari provinciali che consentono i collegamenti intercomunali tra le aree urbane attorno alle quali si sviluppa l'area a parco. La principale infrastruttura presente è rappresentata dall'autostrada A4 Milano-Torinom che attraversa longitudinalmente l'intero territorio del PLIS, con due svincoli di connessione con la rete locale posti agli estremi del Parco, ossia ad Arluno e a Marcallo-Mesero. Più a sud, esternamente rispetto al sue perimetro, si posizionano le ex SS11 Padana Superiore e la linea ferroviaria Milano-Novara, con le stazioni di Vittuone, Corbetta e Magenta, localizzate in corrispondenza degli assi viari con andamento nord-sud.

Altri itinerari importanti, che mettono in comunicazione l'ambito circostante il PLIS con l'area di Malpensa e con il settore occidentale dell'area metropolitana milanese, sono la SP227 tra Vittuone e Cisliano, la SP34 Vittuone-Castano, la SP31 Magenta-Castano e la SS526 dell'Est Ticino.

 

RETE ECOLOGICA (La rete ecologica prevista dall'attuale PTCP - provincia di milano 2003)

 

fonte: Centro Studi PIM - Provincia di Milano

 

 

DOCUMENTI SCARICABILI

PRESENTAZIONE DOSSIER PLIS 2009

DOSSIER PLIS 2009

 

 

 

 UFFICIO DEL PARCO

c/o Comune di Marcallo con Casone MI via Vitali n.18 - piano primo

tel. 02 9796141 fax 02 9796134

e-mail tecnica@marcallo.it

 

Direttore del Parco: geom Massimo Ghizzoni

 

Atti

Avviso di selezione pubblica per affidamento incarico per la redazione pianificazione territorialia P.L.I.S. del Gelso - AVVISO

Esito gara di selezione pubblica per affidamento incarico per la redazione pianificazione territorialia P.L.I.S. del Gelso - La graduatoria è disponibile nell'area BANDI - ESITI

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il