Rilascio passaporto - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Anagrafe e Stato Civile | Rilascio passaporto - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

IL PASSAPORTO

 

E' un documento di identità che consente l'espatrio in tutti gli Stati riconosciuti dall'Italia, tenuto conto che per l'espatrio in alcuni Stati è necessario munirsi di visto.

 

 VALIDITA’ :

- i passaporti rilasciati ai maggiorenni hanno validità di 10 anni.

- i passaporti rilasciati ai minori da zero a tre anni hanno validità di 3 anni;

- i passaporti rilasciati ai minori tra i tre e i diciotto anni hanno validità di 5 anni.

 

 CHI LO PUO’ RICHIEDERE :

- cittadini maggiorenni;

- cittadini minorenni, devono presentarsi entrambi i genitori. Se uno dei genitori è irreperibile, è necessario presentare il nulla osta del Giudice Tutelare rilasciato dalla Procura di Rho e richiesto dall’altro genitore.

 

COSA OCCORRE :

Per il rilascio di un nuovo passaporto :
- 2 fototessere recenti uguali tra loro, a capo scoperto (è fatta eccezione per le motivazioni religiose) e senza occhiali con lenti scure;

- n. 1 marca amministrativa da € 73,50;

- n. 1 ricevuta di versamento di € 42,50 sul C/C Postale n. 67422808 intestato a : Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro.

Causale: importo per il rilascio del passaporto elettronico, (versamento da effettuare presso l'Ufficio Postale);

- eventuale vecchio passaporto scaduto o denuncia di furto/smarrimento presso le Autorità di P.S.;

- documento di riconoscimento in corso di validità per l’autenticazione della firma.

 

PASSAPORTO BIOMETRICO:

Secondo quanto previsto da un Regolamento europeo tutti gli Stati membri devono inserire nel documento di viaggio le impronte del dito indice, della mano destra e di quella sinistra, e solo gli uffici di Polizia, Questure e Commissariati di P.S., sono abilitati a rilevarle. Ricordiamo che insieme al modulo di richiesta del passaporto i cittadini dovranno sottoscrivere e consegnare anche un foglio su carta intestata, rilasciato in Questura al momento poiché deve essere in originale, contenente una informativa di garanzia sul trattamento dei dati personali concordata con l'ufficio del Garante sulla riservatezza dei dati personali e con il Ministero degli Affari Esteri. Copia dell'informativa sarà rilasciata al cittadino.

 

PRENOTAZIONE APPUNTAMENTO RILEVAZIONE IMPRONTE DIGITALI:

Il richiedente dovrà prenotare un appuntamento per l'acquisizione delle impronte digitali presso il Commissariato attraverso la registrazione sul sito: https://www.passaportonline.poliziadistato.it compilando i vari campi e seguendo le indicazioni. I cittadini sprovvisti di accesso a internet potranno rivolgersi all'Ufficio Anagrafe del proprio Comune, che provvederà a prenotare l'appuntamento e consegnerà all'interessato la ricevuta. 

 

DOVE E QUANDO :

- Al Commissariato di P.S. di Bonola (competente per territorio) in Via Falck n. 12  02/3393171 previo appuntamento. La rilevazione delle impronte avviene al momento della consegna della domanda;

- Questura di Milano – Ufficio Passaporti – Via Cordusio n.4 solo per URGENZE documentate;

- all’estero presso le Rappresentanze diplomatiche e consolari.

 

* Le firme, dovendo essere autenticate, devono essere poste davanti ad un funzionario delegato al Commissariato oppure in Questura.

 * Il minore, per la rilevazione delle impronte, deve presentarsi accompagnato da un genitore o esercente la patria potestà.

 

 ATTENZIONE:

- A seguito del Decreto Legge 135/2009, dal 25/11/2009 entra in vigore l’obbligatorietà del passaporto individuale e quindi non è più possibile l’iscrizione del minore sul documento del genitore (o tutore o altra persona delegata ad accompagnarli). Inoltre, la validità del passaporto è differenziata a seconda dell’età del minore.

 

AVVISO

Il Ministero degli Affari Esteri consiglia, ai cittadini italiani che si recano all'estero, di conservare, per tutta la durata del vaggio, i documenti originali (passaporto, carta d'identità, carta di credito ecc.) e la fotocopia dei documenti più importanti in luoghi diversi, al fine di facilitare le procedure di assistenza in caso di furto o smarrimento degli stessi. Inoltre che nei giorni prefestivi e festivi, l'assistenza da parte della rete diplomatica-consoalre potrebbe essere preclusa dalla limitata disponibilità del personale, è differita al primo girono lavorativo utile.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI:

Prospetto riepilogativo dei documenti validi per l'attraversamento delle frontiere aggiornato al 10.06.2011 trasmesso dal Ministero degli Esteri. 

Per maggiori notizie si consiglia di consultare il sito http://www.poliziadistato.it/ oppure http://www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/

Pubblicato il 
Aggiornato il